Modulistica acquedotto

Logo atac acquedotto e depurazione std

 

 

 

 

Richiesta di sopralluogo
La richiesta di sopralluogo va fatta quando si ha la necessità di effettuare un nuovo allaccio idrico (nuova opera di presa, collettore, contatore) o lo spostamento di un contatore esistente.
Il modulo è valido anche per le stesse necessità relative alla distribuzione del gas metano.
Modulo richiesta di sopralluogo (MU_RLS_Rev_05)

Richiesta verifica di funzionalità del contatore
La richiesta di verifica va fatta quando si vuole controllare l’affidabilità del contatore.
Modulo richiesta verifica contatore (MU_RVC_Rev_03)

Mandato di addebito diretto SEPA
E’ possibile richiedere da parte dell’intestatario (o cointestatario) di un c/c bancario la domiciliazione delle bollette.
Mandato di addebito diretto SEPA (MU_RDI_Rev_01)

Fondo di garanzia per perdite occulte
Dall’anno 2010 è attivo il fondo garanzia perdite occulte (art. 53 bis Regolamento del Servizio Idrico Integrato). Solo per gli utenti che hanno aderito, dietro presentazione di domanda per riduzione per perdita occulta, è prevista una fatturazione a tariffa agevolata dei consumi fatturati in eccesso.
La presentazione della domanda per l’intervento al fondo di garanzia è fissata entro 30 giorni dalla scadenza di pagamento della fattura contestata.
Modulo richiesta di recesso dal fondo di garanzia (MU_RFG_Rev_02)
Modulo richiesta intervento del fondo di garanzia (MU_RIFG_Rev_06)

Richiesta rateizzazione fatture consumi idrici
La rateizzazione delle fatture per consumi idrici può essere richiesta per importi complessivi superiori a € 50,00.
Modulo richiesta di rateizzazione fatture consumi idrici (MU_RRF_Rev_01)
Modulo richiesta rateizzazione fatture usi diversi (MU_RIRF_Rev_02)
Modulo richiesta rateizzazione fatture usi domestici (MU_RIRF_Rev_03)

Richiesta di modifica della classe di appartenenza
A seguito della pubblicazione della delibera 1/2010 l’Autorità d’Ambito AATO 3 ha introdotto 4 classi di appartenenza da associare ai clienti del servizio idrico con tariffa “usi diversi”. Il presente modulo serve per richiedere la variazione della classe di appartenenza.
Modulo richiesta variazione tariffa usi diversi (MU_RVT_Rev_01)

Reclami e richieste
Il presente modulo serve per effettuare reclami relativi a errata lettura, mancato aggancio RID, interventi tecnici richiesti, ma anche per effettuare una richiesta di cambio di tipologia d’uso, una comunicazione di una variazione del numero di residenti ed altro.
Modulo richiesta di variazione e segnalazione (MV_SI_Rev_03)
Modulo di reclamo (MR_SI_Rev_03)

Richiesta di voltura intestazione utenza idrica
La richiesta va fatta quando si ha la necessità di effettuare una voltura per il cambio dell’intestazione di un utenza idrica.
Modulo richiesta di voltura intestazione utenza idrica (MU_RVU_Rev_03)

Richiesta di rimborso
Il presente modulo serve per richiedere il rimborso di una fattura pagata.
Modulo richiesta di rimborso servizio idrico (MU_RR_Rev_03)

Richiesta di cessazione contratto fornitura idrica
Il presente modulo serve per richiedere la cessazione del contratto di fornitura idrica.
Modulo di richiesta cessazione contratto fornitura (MU_CUP_Rev_02)

Richiesta preavviso lettura contatore servizio idrico
Il presente modulo può essere presentato solo nel caso in cui il proprio misuratore sia ubicato in luogo inaccessibile (dove l’accesso dell’operatore incaricato è consentito solo in presenza del titolare del punto di consegna medesimo o di altra persona da questi incaricata) o parzialmente accessibile (dove l’accesso dell’operatore incaricato è consentito solo in presenza di persona che consenta l’accesso al luogo dove il misuratore è installato)
Modulo di richiesta preavviso lettura contatore servizio idrico (MU_PL_Rev_00)

Autocertificazione/Variazione Numero componenti nucleo familiare (NCNF)
il Gestore è tenuto a predisporre un modulario attraverso il quale, tenuto conto delle disposizioni contenute all’art. 3.6 del TICSI, gli utenti possono autocertificare il NCNF, per i nuclei superiori alle 3 unità. Le disposizioni si applicano alle utenze domestiche residenti, dirette ed indirette. Ai fini della determinazione del NCNF, si fa riferimento al concetto di “famiglia anagrafica” definito dall’art. 4 del D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223, inteso all’art. 4 come “l’insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, unione civile, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune”.
Modulo di Autocertificazione_Variazione del numero dei componenti nucleo familiare (MU_NCNF_Rev_00) – da utilizzare fino al 15/03/2019
Modulo di Autocertificazione_Variazione del numero dei componenti nucleo familiare
 (MU_NCNF_Rev_01) – da utilizzare dal 16/03/2019