Tariffe di distribuzione

Logo atac gas metano

La tariffa distribuzione gas metano è composta dalle seguenti componenti:

– τ1 (dis), espressa in €/PdR/mese: è destinato alla copertura di quota parte dei costi di capitale relativi al servizio di distribuzione;
– τ1 (mis), espressa in €/PdR/mese: è la quota fissa destinata alla copertura dei costi operativi e di capitale relativi al servizio di misura ed è differenziato per ambito tariffario;
– τ1 (cot), espressa in €/PdR/mese: è la quota fissa destinata alla copertura dei costi del servizio di commercializzazione ed è uguale in tutto il territorio nazionale;
– τ3 (dis), espressa in €/SMC: è la quota variabile, articolata in 8 scaglioni destinata alla copertura dei costi operativi e di una quota parte dei costi di capitale che non trovano copertura dall’applicazione delle quote fisse dell’elemento τ1(dis);
– RE (€/SMC), alimenta il fondo per misure ed interventi per il risparmio energetico e l’utilizzo delle fonti rinnovabili nel settore del gas naturale;
– RS (€/SMC), a copertura degli oneri gravanti sul Conto per la qualità dei servizi gas;
– GS (€/SMC), a copertura del sistema di compensazione tariffaria per i clienti economicamente disagiati e viene applicata ai PdR nella titolarità di clienti di cui al comma 2.3, lettere b), c) e d) del TIVG;
– UG1 (€/SMC), a copertura di eventuali squilibri del sistema di perequazione e a copertura di eventuali conguagli;
– UG2 alimenta il conto per la gradualità della componente di commercializzazione della vendita al dettaglio gas (delibera ARG/gas 64/09, articolo 6). E’ suddivisa in: quota fissa (espressa in €/PdR/mese) e da una quota variabile (espressa in €/SMC) differenziata per gli scaglioni di consumo.
– UG3 a copertura degli oneri connessi all’intervento di interruzione.

Le componenti tariffarie τ1 e τ3 vengono adeguate con cadenza annuale dall’ARERA (ATAC CIVITANOVA SPA è individuato nell’ambito centrale), mentre le voci a copertura di oneri di sistema UG1, GS, RE ed RS possono subire variazioni trimestrali.

 

Di seguito il dettaglio delle tariffe applicate:

–  Tariffe anno 2020
–  Tariffe anno 2019
–  Tariffe anno 2018
–  
Tariffe anno 2017
–  
Tariffe anno 2016
–  
Tariffe anno 2015
–  
Tariffe anno 2014
  Tariffe anno 2013
–  Tariffe anno 2012
–  Tariffe anno 2011
–  Tariffe anno 2010
–  Tariffe anno 2009 (secondo semestre)